Gio - Ottobre 20, 2005

Buddismo e dieta vegetariana

Domanda: «Io sono vegetariana. Spesso la gente mi domanda perché non mangio carne. Puoi spiegarmi, per favore, che cosa ha detto il Buddha a proposito del vegetarismo, in modo che possa spiegarmi meglio?».

Inserito alle 04:10 p. nel presente settore

| Commenti | Continua…



Gio - Settembre 22, 2005

Non sperare e non pregare

Nel gruppo di discussione della BPF (Buddhist Peace Fellowship) sono stati postati questi aforismi tratti dal Po Lun San Mei Lu, commento al Sutra delle Otto Realizzazioni. La traduzione in italiano è mia …

Inserito alle 11:17 m. nel presente settore

| Commenti | Continua…



Ven - Settembre 16, 2005

Un problema di identità

Un tempo un uomo viaggiava solo soletto. Arrivato davanti a una casupola vuota e disabitata, decise di pernottarvi. Ma verso la mezzanotte entrò un demone con un cadavere che depose sul pavimento. Poco dopo, ecco arrivare un altro demone. Questi reclamò il cadavere, affermando che gli apparteneva di diritto. Così, tra i due spiriti malvagi sorse una lite vivace.

Inserito alle 02:10 p. nel presente settore

| Commenti | Continua…



Mer - Settembre 14, 2005

Visioni mistiche


«Nessuna di queste divinità o esseri spirituali che ti appaiono ha un'esistenza più reale di quella degli esseri umani. È sufficiente che tu riconosca queste apparizioni come riflessi delle tue stesse forme-pensiero. Esse sono soltanto proiezioni dei contenuti della tua coscienza, visualizzate, per effetto del karma, come apparizioni nello stato intermedio: dei nulla illusori intessuti in forma di sogni».

Bardo Thötröl, il libro tibetano dei morti


Inserito alle 09:54 m. nel presente settore

| Commenti | Continua…



Gio - Settembre 1, 2005

«Qualcuno»


Quella che segue è la mia traduzione dall'inglese di una poesia di Stephen Batchelor ispirata al capitolo XXVI della Madhyamaka Karika di Nāgārjuna. Si tratta di un'esposizione sintetica della dottrina della produzione condizionata (paţicca samuppāda) In particolare ho riflettuto a lungo su come tradurre impulsive e self-conscious. Ho tradotto il primo termine con «impulsivo» (con un po' di disagio, perché la parola in italiano è molto meno dotta che in inglese e poi sono stato in dubbio con «compulsivo», che però implica, forse, un'ossessione patologica, non presente in impulsive) e il secondo con «identificato», perché il termine self-conscious, in inglese, non ha soltanto il significato di auto-cosciente, ma anche quello di cosciente (sgradevolmente) dell'attenzione altrui su di sé, quindi timido, impacciato.

Inserito alle 03:34 p. nel presente settore

| Commenti | Continua…



Ven - Maggio 6, 2005

L'erba voglio


Insegui il desiderio e non sei soddisfatto. Torni a inseguire il desiderio e ancora non sei soddisfatto. Provi di nuovo e ancora non sei soddisfatto.

Lama Zopa Rinpoche


Inserito alle 04:49 p. nel presente settore

| Commenti | Continua…



Mer - Maggio 4, 2005

«Se incontri il buddha per la strada, uccidilo!»


Se incontri il Buddha per la strada, uccidilo!

Uccidere il Buddha quando lo si incontra significa superare il mito del maestro, il mito del guru, il mito dello psicoterapeuta; significa rinunciare al ruolo di discepolo e distruggere la speranza che qualcun altro, all’infuori di noi, possa essere il nostro padrone.

Sheldon B. Kopp


Inserito alle 07:24 p. nel presente settore

| Commenti | Continua…



Lun - Aprile 18, 2005

Primo: non uccidere!


Consapevole della sofferenza causata dalla distruzione della vita, mi impegno a coltivare la compassione e a imparare i modi di proteggere la vita di persone, animali e piante. Sono deciso a non uccidere, a non consentire che gli altri uccidano e a non permettere alcuna uccisione nel mondo, nei miei pensieri e nel mio modo di vivere.

Thich Nhat Hanh


Inserito alle 12:00 p. nel presente settore

| Commenti | Continua…



Mar - Aprile 5, 2005

Al risveglio


Inserito alle 12:45 p. nel presente settore

| Commenti | Continua…



Dom - Marzo 27, 2005

Perle di saggezza buddista

Vuoi ricevere nella tua casella, gratis e senza alcun impegno, una breve email con una perla di saggezza buddista? Lo Yahoogroup «Buddhismo» invia ogni giorno un breve messaggio contenente una massima tratta dal patrimonio sapienziale di tutte le tradizioni buddiste (Theravada, Mahayana, Vajrayana, Zen ecc.), di maestri antichi, moderni e contemporanei e tradotta in italiano moderno. Clicca su Archivio per leggere centinaia di aforismi.

Per iscriverti, vai alla pagina successiva.


Inserito alle 07:02 p. nel presente settore

| Commenti | Continua…



Gio - Marzo 24, 2005

La liberazione dei pesci

Valentino Giacomin, un instancabile italiano che da anni vive in India dedicando la sua vita ed attività per i bambini con il Progetto Alice, parla a "Siddhi" di una pratica del buddismo mahayana... che insegna ai bambini pace, bontà, responsabilità.

Inserito alle 08:08 p. nel presente settore

| Commenti | Continua…



Mar - Marzo 15, 2005

Perché Bodhidharma venne dall'Occidente?


Non pensare a niente è Zen. Una volta che si sa questo, che si cammini, o si stia in piedi, o ci si sieda, o ci si sdrai, tutto è Zen. Sapere che la mente è vuota è vedere il Buddha... Usare la mente per cercare la realtà è illusione. Non usare la mente per cercare la realtà è consapevolezza. Liberarsi dalle parole è liberazione.

Bodhidharma


Inserito alle 01:40 p. nel presente settore

| Commenti | Continua…



Lun - Marzo 7, 2005

Ricominciare da capo


Per favore, lascia che ti parli delle tue parole e dei tuoi comportamenti che mi hanno ferito: che mi hanno reso infelice. Te lo chiedo perché non si radichi il risentimento, non si alimenti la rabbia, non si arrivi a una separazione, non finisca la tenerezza, non sparisca la dolcezza, non diminuisca l'amore. Per favore ascoltami senza rispondere, senza difenderti, senza interrompermi. Lascia passare qualche giorno, e poi dimmi che cosa pensi, che cosa senti. Io ascolterò: io ti ascolterò attentamente.

Per favore, lascia che ti parli delle tue belle parole e dei tuoi comportamenti che ho molto apprezzato e che mi hanno reso felice. Te lo chiedo perché l'amore cresca, si alimenti la tenerezza, aumenti la dolcezza, si nutra la gioia. Per favore ascoltami senza rispondere, senza giustificarti, senza interrompermi. Lascia passare qualche giorno, poi dimmi che cosa ne pensi, che cosa senti. Io ascolterò: ascolterò attentamente.

Bill Menza, Plum Village


Inserito alle 12:27 p. nel presente settore

| Commenti | Continua…



Mer - Febbraio 23, 2005

La scorciatoia


Una scorciatoia lungo la via è l'essere interiormente vuoti ed esteriormente quieti, come l'acqua, che è chiara e ferma mentre innumerevoli immagini vi si riflettono, senza affondare né galleggiare, tutte le cose spontaneamente così

Fu-jung


Inserito alle 03:05 p. nel presente settore

| Commenti | Continua…



.